Balasso Fa Ruzante

Natalino Balasso

Seleziona la data e l'ora dell'evento per procedere alla prenotazione o all'acquisto.

  • Sabato 06/04
  • Durata 120 min.
  • Da € 13.00 a € 31.00
  • Teatro Comunale di Lonigo

di Natalino Balasso
regia Marta Dalla Via

con Natalino Balasso, Andrea Collavino, Marta Cortellazzo Wiel
regia Marta Dalla Via
scene Roberto Di Fresco
costumi Sonia Marianni
luci Luca dé Martini di Valle Aperta
produzione Teatro Stabile di Bolzano. ERT Teatro Nazionale

In principio c’era il “ruzzare”, ovvero il rincorrersi per giocare. È quello che ha fatto Natalino Balasso, prendendo ispirazione dai testi di Beolco e reinventando un gergo che ne mantenesse senso e suono. Ne nasce un dialetto obliquo, abbondante e spassoso che rende concrete tre figure: l’amico-rivale Menato, Gnua donna sottoposta eppure dominante e lo stesso Ruzante, uomo furbo e credulone, pavido eppure capace di uccidere, un eroe comico dentro il quale scorre qualcosa di primitivo che lo rende immortale. Quello di Ruzante è un mondo di villani dove la peste va e viene, dove tragico e comico sono fusi e conditi da desideri fisici inappagati e diritti non riconosciuti, intriso di malinconico humor. Demistificata la città, sbeffeggiato il potere e l’idea falsata di benessere alla quale abbiamo sacrificato tutto, rimane un sapore bucolico e amaro dove la risata diventa esperienza critica su di sé e su l’altro da sé.

Sabato 06/04 21:00 Teatro Comunale di Lonigo Posti esauriti!